Gatorade è come tutti sappiamo una bevanda energetica di fama mondiale. Il suo brand è posseduto dalla PepsiCo. Negli ultimi anni però il marchio sta conquistando una posizione rilevante nel mondo dello sport. Con una particolare attenzione verso le nuove generazioni.

Gatorade infatti è molto attiva sul lato digitale; molto spesso vediamo il marchio legato a diversi eventi sportivi. Eventi che vanno dal calcio, al basket fino al tennis. E in questo articolo ti mostro in che modo Gatorade si lega a questi sport.

Calcio

Ad oggi Gatorade è lo sport drink di diverse squadre come ad esempio Barcellona, Arsenal e Napoli ma anche di interi eventi come la Champions League. Questa piccola anteprima ci mostra fin da subito come il marchio sia profondamente legato al mondo del calcio.

Una particolare iniziativa a livello digitale di Gatorade è la creazione di un Bot sulla pagina Facebook. Il Bot è stato creato come un’opportunità di far vincere a dei tifosi i biglietti per la finale della Champions League. L’iniziativa è stata indetta da PepsiCo Beverages Italia.

Iniziativa Gatorade

Questo è quello che si legge nel post della pagina di Gatorade Italia. Gli utenti che intendono partecipare a questa estrazione devono interagire con questo bot facendo un piccolo gioco. Abbiamo già parlato in un articolo dell’importanza dei bot per l’interazione e Gatorade ne offre una nuova dimostrazione. Il solo post ha ottenuto circa 700 reazioni da parti degli utenti che si sono dimostrati molto interessati alla possibilità di vincere.

Basket

Per quanto riguarda il Basket ci spostiamo negli Stati Uniti. La NBA da sempre è una delle leghe sportive più innovative dal punto di vista del marketing e dell’intrattenimento. Ma l’associazione Gatorade-NBA non deve farci pensare solo ad eventi reali. Infatti Gatorade è uno dei marchi principali della serie di videogiochi sportivi, creati dalla 2k Sports, NBA 2k.

In ogni parte del gioco infatti il marchio è presente. Addirittura nella modalità carriera esiste un negozio Gatorade dove acquistare barrette e drink energetici per aumentare la resistenza del proprio giocatore.

Inoltre Gatorade ha creato in collaborazione con atleti di diversi sport (tra cui Michael Jordan e Karl-Anthony Towns) una serie di podcast. Questa serie è stata presentata tramite questo video:

Il video ha raggiunto più di 7.5 milioni di visualizzazioni. Il Podcast parla di cosa succede ai più grandi atleti al mondo quando perdono o falliscono in qualcosa. Il tutto gira in un grande discorso motivazionale sul riuscire a rialzarsi dopo un fallimento ed arrivare alla vittoria. Secondo Gatorade il podcast è un ottimo metodo di comunicazione per i brand che vogliono portare qualcosa di diverso; e questo è stato sicuramente accompagnato dal fatto che nel 2016, 57 milioni di persone negli Stati Uniti hanno ascoltato podcast.

Tennis

Per quanto riguarda il Tennis Gatorade ha creato un gioco insieme a Snapchat. Questo è stato creato per celebrare la vittoria del 23° Grande Slam da parte di Serena Williams.

 

Gioco Serena Williams

 

Il gioco ha raggiunto circa 7 milioni di persone con 28 milioni di visualizzazioni. Il gioco è stato giocato di media da parte degli utenti per più di 190 secondi. Ed è un risultato incredibile dato la poca attenzione che si presta sui social. Infatti molte volte la visualizzazione media degli utenti è molto bassa in quanto si è soliti passare da un post ad un altro in pochissimo tempo.

Conclusione

Quindi come abbiamo visto Gatorade è protagonista in diversi sport, in diversi paesi e per diversi utenti. Questo è un risultato che solo pochi marchi riescono a raggiungere. Il poter arrivare ad utenti appassionati di sport differenti è un obiettivo importante.  Ciò che riesce a fare Gatorade tramite la propria comunicazione digitale è quello di legarsi in modo definitivo al mondo sport e cercare di acquisire nuovi clienti per i propri prodotti.

 

Seguici su:
Condividi:

One thought on “Come Gatorade si lega al mondo sportivo attraverso il digitale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.