Quasi ogni giorno installiamo sui nostri dispositivi applicazioni di qualsiasi tipo. Tra queste molte possono essere app sportive. Esse sono molto importanti per essere costantemente aggiornati sulla propria squadra preferita o, più in generale, sul proprio sport preferito.

Però in questi ultimi anni stiamo assistendo alla realizzazione di app che hanno come scopo non solo quello di informare il tifoso ma anche di coinvolgerlo al 100%. Si parla di una maggiore attenzione da parte delle società e dei giocatori di sport experience.

In questo articolo voglio parlarvi di alcune di queste app pensate per mettere al centro il tifoso.

 

Prima di iniziare con l’articolo però ti vorrei chiedere un piccolo contributo per far diffondere il nostro lavoro, per questo ti chiedo di lasciare un “Mi piace” qui sotto 👇

 

Grazie. Alla fine dell’articolo troverai un piccolo extra. Buona lettura !

Paris Saint-German

Un esempio è il PSG, la squadra parigina ha infatti ideato un’app molto particolare. Ne abbiamo parlato anche in diversi post sulle nostre pagine social (clicca qui per vedere il post). Il Psg con questa applicazione vuole regalare al tifoso una “sport experience” molto particolare. Infatti tramite l’app il tifoso può per esempio vedere da diverse angolazioni le azioni della partita. Fornisce inoltre accesso alle informazioni di gioco in tempo reale. Per i fan che vanno allo stadio, si è in grado di utilizzare l’app per tutti i servizi di ticket in un account cliente collegato all’app. Inoltre c’è una funzionalità di realtà aumentata nel servizio mappe che consente ai fan di visualizzare lo stadio in 3D.

L’importanza che ha questa applicazione per il PSG si nota dalle parole del vicepresidente esecutivo che dice:

“Stadium App è un’altra dimostrazione del nostro desiderio di concentrarsi sul digitale per accrescere la visibilità del brand. È un servizio soddisfacente per tutti i nostri tifosi, ma ci permette di avvicinarci soprattutto ai “Millennials”

In questo video possiamo vedere una panoramica generale dell’applicazione

Questa app riesce quindi a regalare al tifoso un’esperienza di tutto un altro livello, coinvolgendolo prima, durante e dopo la gara.

I risultati poi non sono niente male: su Android per esempio ha un numero di download di circa 500.000 e un apprezzamento di 4.5 su 5.

 

Frosinone Calcio

Parliamo adesso di una squadra molto diversa dalla precedente, ma con un obiettivo in comune: la “sport experience”.

Il Frosinone insieme ad IQUII Sport hanno creato un’app ufficiale molto innovativa. L’obiettivo di questa app è quella di mettere le passioni dei tifosi in primo piano; e per farlo una delle vie da seguire è mettere i tifosi stessi in primo piano, renderli cioè PROTAGONISTI.

Per fare ciò il Frosinone ha pensato infatti tramite l’app di condividere momenti “privati” e i “dietro le quinte” (come per esempio immagini dentro gli spogliatoi). Questo per riuscire a creare un rapporto con i tifosi sempre più forte.

Parliamo ora di numeri. Il Frosinone per esempio su instagram ha una fan base di 37,8K e la sua app su Android è stata scaricata più di 1.000 volte. Pensate che sia poco?

Abbiamo parlato prima del PSG ma non ho detto una cosa. La squadra parigina ha per esempio su instagram 14,8 milioni di followers e la sua app, come abbiamo detto, è stata scaricata (su Android) più di 500.000 volte. Direi che proporzionalmente non siamo così distanti.

 

Gianluigi Buffon

Il portiere, ormai ex juventus, è sicuramente uno tra gli italiani più seguiti sui social (clicca qui per sapere come si posiziona). E sicuramente per un giocatore così importante è fondamentale avere un mezzo con cui comunicare con i propri fan. Un modo per essere presente dentro e fuori dal campo. Tutto questo è possibile grazie al lavoro anche qui di IQUII Sport che ha creato un’app ufficiale di Buffon.

Questo è in sintesi lo spirito dell’app di buffon:

 

Essere sempre connesso con lui, questa è la chiave. Infatti tramite l’app di Buffon vi è la possibilità di registrarsi ed accedere a contenuti esclusivi come per esempio: instant win e stickers.

 

EXTRA

Per scoprire un altro caso: clicca qui.

 

CONCLUSIONE

In conclusione nel 2018 sta diventando fondamentale una costante presenza sui social da parte di tutti quelle persone che si possono ritenere “influencer”. La “customer experience” si sta allargando ormai in tutti i settori, infatti anche nello sport è ormai una parte fondamentale. Sia attraverso i social prima e dopo le partite ma anche dentro lo stadio ormai si cerca di offrire al tifoso uno spettacolo più coinvolgente. Infatti in un nostro articolo abbiamo parlato della propensione dei club a diventare centro d’intrattenimento dei tifosi (puoi leggerlo qui).

Quindi ormai i media tradizionali, soprattutto nello sport, stanno facendo fatica a tenere il passo dei nuovi mezzi di comunicazione. E queste app ne sono l’esempio; sono spazi in cui un tifoso può trovare tutto ciò di cui necessità e, come nel caso dell’app del PSG, interagire in live. Nei prossimi anni secondo me vedremo un grande sviluppo della “sport experience”.

 

Seguici su:
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.